Green V.A.

 

98000 GREEN VISION AWARD – SECONDA EDIZIONE – 31/05/2023

 

Cultura, Consapevolezza, Innovazione, Interdisciplinarietà, Etica: sono le parole chiave e i valori che ridefiniscono, oggi, il rapporto con la realtà sociale, economica ed ambientale del nostro mondo.

Del resto, come ci insegna John Elkington – imprenditore e accademico britannico, consulente senior nel campo della responsabilità sociale d’impresa e dello sviluppo sostenibile – con il suo modello della triple bottom line, la sostenibilità, oggi, deve necessariamente affondare le sue radici su tre “P”: profit (il profitto, infatti è l’elemento che individua la sfera economica e vede l’azienda come ecosistema produttivo e sociale non più solo come generatrice di ricchezza distribuita tra gli shareholders aziendali, bensì come portatrice di benessere diffuso); people.(l’azienda deve avere un occhio di riguardo alle persone, sia quelle interne ad essa, garantendo la giusta remunerazione e offrendo condizioni di lavoro idonee in termini di sicurezza, di salute e di sviluppo personale, sia quelle esterne ad essa che compongono le comunità di riferimento); planet (l’azienda deve avere un occhio di riguardo per l’eco – sistema nel quale opera, riponendo la massima attenzione sugli impatti ambientali dei propri processi e dei propri prodotti.

Abbiamo dunque voluto concepire un premio celebrativo ma anche educativo, una serata di incontro e di scambio, un riconoscimento alle aziende, persone e organizzazioni che in generale hanno caratteristiche etiche in varie forme e contribuiscono ad aiutare a vedere il mondo in una connotazione soprattutto innovativa, poiché l’innovazione è alla base della sostenibilità. Solo innovando i processi e i prodotti e più in generale i processi di business si può dare concretezza alle tre P del modello di Elkington.

L’innovazione tecnologica non è infatti nemica della sostenibilità ma anzi, ne rappresenta il prerequisito per produrre in modo efficiente, riducendo gli impatti. E se le principali leve sulle quali si basa una strategia di sostenibilità sono competitività, innovazione tecnologica, profitto, ecologia e socialità, la sfida del nostro premio è proprio quella di integrare in modo sinergico e interdipendente, tutte queste direttrici.

Ovviamente, alla base di tutto deve esserci un salto culturale, la sostenibilità, appunto, che è qui ora e riguarda tutti.

Un evento, questo, che permette così alle aziende con le migliori best practices, di far parlare di sé, di quello che fanno di particolarmente valido e interessante e di farlo conoscere massivamente grazie al forte impatto mediatico che avrà la serata.

 

I PREMI E LE CATEGORIE DI  98000 Green Vision Award

 

98000 GV COMPANY: premia l’azienda che ha saputo fare dell’Eco Efficiency un’ispirazione per le proprie attività e la propria gestione, con progetti di sviluppo e di innovazione, capacità di relazione con i clienti e le risorse interne, performance di redditività e di fatturato.

98000 GV HEALTH, SAFETY & ENVIRONMENT LOCATION: premia l’attività dell’ azienda che ha fatto di questi tre aspetti il fiore all’occhiello della sua sede e/o dei suoi impianti produttivi, lavorando al fine di avere il minimo impatto negativo sull’economia e sulla comunità.

98000 GV RESEARCH: premia le attività di realtà mediche e scientifiche che hanno fatto della ricerca nelle malattie la propria missione: sviluppo di terapie innovative e servizi volti a migliorare la vita dei pazienti.

98000 GV Foundation: premia l’attività di Fondazioni che si impegnano a sostegno di progetti umanitari, ambientali, sociali e culturali.

98000 GV NEW BUSINESS: premia le start up, nate a partire dal 2018, che hanno creato un new business improntato alla sostenibilità economica, ambientale e sociale, sviluppando un’organizzazione interna moderna e flessibile

98000 GV COMMUNICATION: premia la campagna di comunicazione basata sull’idea creativa maggiormente capace di colpire il pubblico con un approccio eco friendly.

98000 GV MARKETING: premia le aziende che fanno della promozione di prodotti, servizi o attività descritte come ecologicamente sicure o più sostenibili a livello ambientale il focus della loro attività.

98000 GV FOOD premia le aziende produttrici di prodotti, capaci di avvicinare il consumatore finale al luogo “fisico” di realizzazione dei prodotti stessi, accorciando la filiera distributiva sia in termini di tempo sia in termini economici, mantenendo ferma l’idea della genuinità e della tradizione con le quali i prodotti venduti sono realizzati.

98000 GV MEDIA: premia le testate giornalistiche on e off – line, le case editrici, i canali televisivi digitali e /o satellitari per la programmazione o il taglio editoriale improntato alla volontà di comunicare messaggi di responsabilità sociale, grazie ai quali costruire nei fruitori una maggiore consapevolezza della realtà.

98000 GV FINANZA SOSTENIBILE: premia l’attività di banche e istituti di credito che sono attivi per creare un “polmone” di finanza sostenibile tra economia reale e mondo bancario, per veicolare finanziamenti “verdi” a progetti materiali legati all’innovazione in materia di sostenibilità, transizione energetica, energia pulita e anche quelle realtà che sono attori principali della cooperazione nell’economia e anche del finanziamento alle piccole e medie imprese, della circolarità a livello locale delle strategie di sviluppo sostenibile.

98000 GV ACADEMY: premia gli hub formativi e creativi che si pongono l’obbiettivo di proporre soluzioni nell’architettura residenziale ed industriale, con il minimo impatto ambientale sia nei consumi che nelle emissioni di anidride carbonica. Climatizzazione, risparmio energetico, gestione delle acque e antincendio tra le aree d’intervento.

98000 GV TECHNOLOGY & INNOVATION: premia le attività che hanno affrontato i cambiamenti imposti dalla nuova situazione dei mercati, soprattutto in seguito alla pandemia da Covid 19, con spirito nuovo e positivo, capace di trasformare un’esigenza in opportunità.

98000 GV ENTREPRENEUR: premia l’imprenditore e l’imprenditrice segnalati dall’azienda il cui modo di lavorare secondo una visione etica e socialmente responsabile, ha determinato risultati importanti per l’azienda stessa.

98000 GV HR: premia i direttori del personale che all’interno di un’azienda hanno saputo trasferire il proprio approccio attento alla Corporate Social Responsibility alle risorse umane dell’azienda in cui lavorano, creando coesione utile ad esprimere performance, produttività, redditività e senso di appartenenza per l’azienda stessa

98000 GV Manager (mobility manager, energy manager, waste manager, green designer): premia il manager che gestisce aree come il marketing, l’efficienza energetica e la qualità ambientale, che opera .seguendo criteri di eco-sostenibilità.

98000 GV WEB PRESENCE: premia l’attività che ha inteso internet (sito aziendale, blog, web campaign, pagina social) con spirito innovativo ed eco friendly, sviluppando una presenza istituzionale, commerciale, di relazione/fidelizzazione che ha creato valore economico e valore aggiunto di marchio.

98000 GV HOTELLERIE & HOSPITALITY: premia le strutture alberghiere e ricettive in genere, che hanno orientato al green sentiment la propria filosofia di accoglienza e ospitalità, puntando alla soddisfazione e al benessere dei clienti, realizzando servizi, gestione delle risorse dedicate, arredo degli spazi per garantire un’esperienza assolutamente in armonia con l’ambiente circostante.

98000 GV RETAIL: premia le catene retail, i centri commerciali, i megastore e i multicenter che nel loro dna perseguono la ricerca di armonia tra ecologia ed economia, dove le attività non incidono negativamente sull’ambiente.

98000 GV SMART CITY: premia le città, i paesi e le amministrazioni che si impegnano per integrare la quotidianità e la mobilità dei cittadini all’interno di un paradigma green che prevede l’utilizzo ottimale delle nuove tecnologie per fornire servizi sempre più efficienti e attenti alla sostenibilità, riqualificando anche strutture già esistenti.

 

COME FORMALIZZARE L’ISCRIZIONE AL PREMIO

 

Per formalizzare l’iscrizione al premio è necessario inviare la Scheda di Iscrizione che si trova in calce a questa pagina entro e non oltre il 30 Aprile 2023,

in seguito sarà necessario inviare entro e non oltre il 05 Maggio 2023 il seguente materiale a supporto della propria candidatura:

 

1-      Case history (file .doc di max 2.000 battute, spazi inclusi) con le seguenti informazioni:

  • –          cenni storici sull’azienda
  • –          mercato di riferimento
  • –          logo della società che si iscrive (300 dpi o in formato vettoriale .eps)

2-      Categoria per la quale si chiede la candidatura e descrizione delle motivazioni (max. 1500 battute, spazi inclusi)

3-      Materiale illustrativo ammesso

  • –          Video a supporto della candidatura della durata massima di 90 secondi, formati accettati .mov, mp.4. I video possono essere in qualsiasi lingua con sottotitoli in italiano
  • –          Immagini a supporto della candidatura: immagini .jpeg e .gif alta definizione (300 dpi)
  • –          Per il web immagini .gif, .jpeg o archivio .zip

Raccomandiamo la massima accuratezza, completezza e fruibilità dei materiali e supporti video/fotografici che verranno altresì utilizzati durante la serata di premiazione.

Nella fase di selezione la Giuria valuterà per ciascuna categoria le iscrizioni pervenute, selezionando la rosa di candidature che concorrerà alla serata di premiazione e decretando ka proposta vincente per ogni categoria.

 

 

 

IL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO DI GIURIA (come avviene la selezione dei progetti in concorso e l’assegnazione dei premi)

Il premio vuole individuare, selezionare e premiare le persone e le aziende che operano nell’espletamento quotidiano delle loro attività mettendo in primo piano in maniera concreta e non ideologica, i temi dell’ambiente e della responsabilità sociale con quelli del progresso socioeconomico.

L’obiettivo è infatti quello di generare una spirale positiva basata su cultura, consapevolezza, comportamenti, condivisione e comunicazione.

Per evidenziare pertanto tali simbiosi, i progetti in concorso al premio verranno selezionati da una Giuria di imprenditori, medici, manager, scienziati, accademici, giornalisti, professionisti, esperti di marketing e comunicazione, che nel corso della propria carriera professionale hanno avuto modo di approcciare, conoscere, ispirarsi ed applicare la Scienza dell’Eco Efficiency.

 

Un panel, cioè, di tecnici “super partes”, che esprimerà il proprio giudizio puntando i riflettori su leve ben precise, quali ad esempio la condivisione degli obiettivi e delle strategie aziendali, l’attenzione alle risorse umane e alla valorizzazione dei talenti, l’innovazione, la capacità di vision, il bilancio di sostenibilità.

 
SCHEDA ISCRIZIONE – Termine ultimo per l’iscrizione tramite invio del documento seguente: 30 Aprile 2023